La MAG ci aiuta, aiutiamo la MAG

0

La MAG ci aiuta, aiutiamo la MAG

di Paola Ferrarin

Raccogliere fondi non è uno scherzo: quando abbiamo iniziato, ci siamo rivolti subito alla MAG con la certezza di trovare un supporto qualificato e competente.

Per chi non conosce questa realtà nata a Verona nel 1978 e che è diffusa ora in tutta Italia, consiglio di consultare il loto sito www.magverona.it

Siamo orgogliosissimi che MAG ci stia seguendo con attenzione: non solo siamo più sicuri di non commettere sciocchezze, ma abbiamo anche maggior consapevolezza del valore sociale di quello che stiamo intraprendendo. La MAG è la casa di tutti, per quanto mi riguarda è un’istituzione molto materna perché, oltre all’indiscutibile competenza, non ci si sente dei numeri, dei “clienti”, ma persone ascoltate con attenzione e cura, come si fa con i propri familiari.

La MAG è anche una casa di mattoni: per questo c’è la necessità di completarla in modo che la “famiglia” stia più comoda, ma si possa anche allargare. Basta acquistare un “mattoncino solidale” (50 €) o “un tocheto de maton” (20 €): non un atto di beneficenza, ma un investimento sulla casa di famiglia che serve da rifugio a noi adesso, ma anche da lasciare in eredità.

http://mattoni.magverona.it/

volete saperne di più? Basta iscriversi alla newsletter per rimanere aggiornati

http://www.magverona.it/intervista-a-loredana-aldegheri/

 

dal sito:

“Nessuna strada ha mai condotto nessuna carovana fino a raggiungere il suo miraggio, ma sono i miraggi hanno messo in moto le carovane” (Henry Desroche)

Mag Verona nasce come Società di Mutuo Soccorso. Dal 1978 è impegnata nell’Economia Sociale e nella Finanza Etica, con la convinzione profonda che una differente qualità della vita si innesta nelle relazioni e nelle reti di fiducia producendo buona economia e buon lavoro.

Mag crede nella possibilità di costruire una società più equa, più giusta e gioiosa. Così che tutte e tutti abbiano la possibilità di essere protagonisti e responsabili della propria esistenza, superando indifferenza e apatia politica. Condividendo la cura di ciò che di benefico abbiamo ricevuto dal territorio, dal pianeta e dalle appassionate e generose attività dalle generazioni che si sono impegnate prima di noi. Oggi chiamiamo tutto questo Beni Comuni.

Mag ritiene che l’ economia ed il denaro debbano essere al servizio delle persone, che attraverso il lavoro autogestito, le attività inventate, create ed autorganizzate, possano realizzare le aspirazioni di donne e uomini mettendo al centro gli scambi, la reciprocità, il mutualismo e la cura delle relazioni.

Mag Verona sostiene nuove forme di economia e di lavoro, anche di utilità sociale, attraverso un Centro Servizi ed attraverso attività di Formazione all’Impresa Sociale, all’auto-imprenditività Cooperativa, e alle Iniziative personali di Microeconomia. Anche con interventi di Finanza Solidale e di Microcredito.

Mag pratica e promuove la cultura della libertà coniugata  all’ interdipendenza del buon vivere nelle comunità e nelle reti sociali.”

Loredana e Maria Teresa

Loredana e m. Teresa

Share.

Leave A Reply